Mikonos la trasgressiva

by Daniela Tinè


Mikonos è l’isola festaiola per eccellenza, musica e party in riva al mare per chi cerca una vacanza trasgressiva, è la Party Island per eccellenza delle Cicladi. Nei vicoli di Chora,  nel capoluogo, negli anni 60 capitava di incontrare Onassis, o Elizabeth Tylor, Sofia Loren, la Bardot e altri famosi, le star si divertivano a ballare il Sirtaki con i pescatori.
Da quando sono stati introdotti i voli Low-Coast, tutta l’isola è cambiata, già nel 1973 un americano aprì il primo cocktail-bar espressamente dedicato ai gay. Il passaparola fece sì che l’isola divennisse rifugio di vacanzieri soprattutto omosessuali. Vennero aperti dei locali Drag Queen con feste luccicanti.
Un turismo cosmopolita e poco tradizionale della Grecia, benché l’isola abbia mantenuto l’architettura caratteristica delle isole Cicladi. I vicoli del capoluogo sgombri da auto, i mulini a vento che svettano ai margini della città, le case bianche con le imposte azzurre, sono di una bellezza da cartolina.

Mykonos

Inutile cercare a Mikonos tracce di antichità non esiste più nulla, a parte gli scavi della baia di Panormos.
Mikonos è relativamente piccola 88 km. quadrati, ci si sposta facilmente in bus o con lo scooter.
Le migliori spiagge sono sulla costa meridionale, ve ne cito alcune; Platis Jalos, Ornos, Kalo’ Livadi, Elia Beach, Aghios Sostis. Tra le più gettonate c’è Paradise Beach con il Tropicana Beach Bar, dove si balla fino al mattino.
Le notti di Mikonos sono leggendarie, attira Vip e ragazzi da tutta Europa, a caccia di serate memorabili sotto le stelle, sono nati negli ultimi anni dei riti, ad esempio il bagno mai prima delle ore 15, a Psarou Beach, oppure l’apericena al Caprice, il posto migliore per godersi il tramonto.
La serata tipica inizia poco prima poco prima del calar del sole nel quartiere della “Piccola Venezia”, con le casette colorate a pelo sull’acqua, il primo cocktail della serata si beve ammirando il tramonto.

Little Venice

Dopo essere stata etichettata come l’isola dei Gay, negli ultimi anni ha comunque ha riconquistato le fasce vacanziere di tutte le età.
Se si viene voglia di una giornata tranquilla di mare e relax, andate a Kapari, una bella spiaggetta con vista sull’isola di Delos. Il Paradiso è anche qui.


Lascia un commento