Bretagna – Francia

by Teresa Torsello


La  Bretagna è la regione peninsulare a nord ovest della Francia. Si tratta di una terra estremamente affascinante e ricca di splendidi panorami naturali; ma anche di antiche e fiere tradizioni, a causa della sua storia piuttosto travagliata.
Se visitate la Bretagna, ci sono alcune cose che dovete assolutamente includere nel vostro itinerario. Per cominciare, se arrivate dal sud attraverserete il Ponte di Saint Nazaire, che è considerato come la porta della Bretagna. Esso offre una vista magnifica dall’alto ed è gratuito.

Poi, non perdetevi una visita a Pointe du Raz. Si tratta di un tratto della costa piuttosto insidioso per la navigazione, a causa delle rocce sommerse; potrete ammirare una splendida scogliera a picco sull’Oceano Atlantico e molti fari che si ergono su scogli solitari. Tra questi, il più antico viene chiamato “La Vieille”.
E sulla collina alle spalle della scogliera, vedrete una statua dedicata a “Nostra Signora dei Naufragi”, il nome stesso è una dimostrazione della pericolosità di questo tratto di mare.
La “Cotes d’Armor” è meglio conosciuta come la costa di granito rosa. Prende il suo nome dagli enormi massi di granito di colore rosato che si trovano sul mare. E’ un posto molto famoso, e pertanto d’estate è preso d’assalto dai turisti.
Sono indimenticabili i villaggi costieri, spesso legati alla tradizione dei pescatori. Vi troverete tanti ristorantini tipici, dove gustare un buon pranzo (o cena) con vista mare. Tra questi, i più meritevoli di menzione sono Concarneau e Dinan.

 

E infine i castelli: ce ne sono tanti, la maggior parte di epoca medioevale, tutti in perfetto stato di consevazione. Avete solo l’imbarazzo della scelta tra i castelli di Josselin, Pontivy, Vannes ed altri.

Per non parlare di due cittadine rinomate a livello internazionale per ottime ragioni: Cancale e Saint Malot.


Lascia un commento