Approfondimento Nazioni

Parco Nazionale del South Luangwa

Il Parco nazionale del South Luangwa è considerato dagli esperti come uno dei più grandi santuari naturali al mondo. E naturalmente c’è un motivo per questo.
Infatti, la concentrazione di animali nei pressi del fiume Luangwa e le sue splendide lagune, è tra le più elevate di tutto il continente africano.
Il fiume Luangwa è il più intatto sistema fluviale in Africa ed è la linfa vitale di questo parco, il quale si estende su circa 9059 chilometri quadrati.
È il più meridionale dei tre parchi situati nella valle del fiume Luangwa. Gli altri due sono il parco nazionale di North Luangwa e il parco nazionale di Luambe.
Venne istituito nel 1938 come area protetta e dichiarato parco nazionale nel 1972.

LEGGI TUTTO


Mongolia – Ulaan Bataar

La capitale della Mongolia ha secondo me un nome bellissimo: Ulaan Bataar. E’ una città molto inquinata durante l’inverno, decisamente meno in estate. Ci sono tante cose da visitare nella capitale più fredda del mondo.

LEGGI TUTTO


Sydney, una metropoli da vivere all’aperto

Grazie al suo clima favorevole, Sydney si presta per essere vissuta soprattutto all’aria aperta. Anche se non mancano zone “al chiuso” in grado di soddisfare esigenze e richieste tra le più disparate.

LEGGI TUTTO


Land’s End – Cornovaglia

Land’s End, come il nome stesso suggerisce, è la punta estrema della Gran Bretagna a sud-est. E un luogo particolarmente ricco dal punto di vista naturalistico, e uno dei più famosi del paese. Il panorama che si può godere è assolutamente unico. Di fronte a voi il mare e le alte scogliere a picco, e alle vostre spalle tanto verde.

LEGGI TUTTO


Colombia – Aracataca, Mompox e Cartagena de Indias

Durante il nostro viaggio in Colombia, una sosta dovuta è stata Aracataca (alias Macondo) per far visita alla Casa Museo di Gabriel García Márquez, il più grande scrittore colombiano. Come casa museo non ha chissà cosa di eccezionale, ma la rende speciale per il fatto di essere il luogo dove è nato Marquez.

LEGGI TUTTO


Kingston – Giamaica

Kingston, oltre ad essere la capitale della Giamaica, è anche la più grande città anglofona dell’intera area caraibica.
La città nacque dopo che l’antica capitale Port Royal venne distrutta da un terremoto nel 1600. Piccola curiosità: le rovine di Port Royal esistono ancora, sono a 8 metri di profondità sotto il mare ed è possibile visitarle.

LEGGI TUTTO


Ukunda, passeggiando per le sue strade polverose

Ukunda, passeggiando per le sue strade polverose in una calda giornata di settembre … questo è ciò che mi torna in mente ripensando al Kenya.

LEGGI TUTTO


Lago Inle – Myanmar: i villaggi e gli orti galleggianti

Un viaggio in Myanmar è sicuramente bellissimo e indimenticabile, ma ci sono cose che con il tempo si ricordano di piu’ ed altre meno… al ritorno i ricordi pian piano si sedimentano e si stratificano…alla fine ti accorgi che sono le emozioni che dettano l’ordine ai ricordi.

LEGGI TUTTO


Isole Cook, la meraviglia del Pacifico

Le isole Cook si trovano nel sud dell’Oceano Pacifico, a nord-est della Nuova Zelanda, tra la Polinesia Francese e le Samoa Americane.
Mentre le isole del gruppo settentrionale sono per lo più atolli corallini, le isole meridionali presentano una struttura molto particolare caratterizzata dal “makatea”, un orlo di pietra calcarea che circonda del tutto o in parte un’isola vulcanica.

LEGGI TUTTO


Granada e l’Alhambra

L’Alhambra è la fortezza rossa arroccata sulla collina che sovrasta Granada e ricopre un’area di circa 140,000m². Un tempo la residenza dei sovrani Musulmani, é ora una delle principali attrazioni turistiche della Spagna.

LEGGI TUTTO