Cose da fare a Palau

by Teresa Torsello


Le cose da fare a Palau sono molte, ma la maggior parte delle attività sono legate al mare e alla natura. Questo arcipelago è probabilmente il più bello della Micronesia ed visitarlo significa scoprire un mondo nuovo e sorprendente.
Visitate Koror, l’isola principale ed ex capitale dello stato. Qui avrete modo di conoscere la storia di queste isole tramite il Belau National Museum, che tra l’altro vanta il primato di museo più antico della Micronesia. E poi immergetevi nella sua meravigliosa biodiversità al Palau International Coral Reef Center; il suo acquario vi darà modo di conoscere alcune specie endemiche del luogo.
Su un isolotto vicino troverete anche un divertente delfinario, Dolphins Pacific.
Non perdetevi un giro nella città, tra i suoi negozietti di souvenir dove potrete acquistare prodotti dell’artigianato locale come oggetti in legno, pietra e splendide stoffe.

Carp Island

Ci sono altre isole che, per un motivo o per un altro meritano una visita.
Tra questi ci sono le “Rock Islands”, un gruppo di isolotti che aono state dichiarate Patrimonio dell’Umanità dell’Unesco. Sono molto particolari poichè l’erosione dell’acqua ha dato loro una particolare forma a fungo. Un posto imperdibile in queste isole è il Jellyfish Lake, un lago di acqua salmastra che, come il nome suggerisce, ospita una colonia di meduse non urticanti.
Tra le cose da fare a Palau, la più entusiasmante è sicuramente un’immersione per scoprire la ricca barriera corallina e gli splendidi fondali. Il luogo più rinomato per le immersioni è l’Isola di Carp, un’isola a forma di stella. Essa ospita un moderno e apprezzato resort, e da qui potrete raggiungere i luoghi migliori per lo snorkeling e le immersioni. Tra questi dobbiamo citare il Blue Corner,il Blue Hole, il Blue Virgin Hole ed il German Channel.
Immergetevi in uno di questi luoghi e vivrete un’esperienza unica, tra coralli, pesci, tartarughe che nuotano in queste acque limpide.
Una particolarità di questi fondali è che qui potrete numerosi relitti di navi affondate durante la seconda Guerra Mondiale, tra cui la petroliera giapponese Iro Maru.

Yap Island

E ancora, a circa un’ora di distanza da Palau, vi aspetta l’isola di Yap. Qui le cose da fare vanno dal relax assoluto sulle sue spiagge incontaminate alla scoperta dei villaggi e dei loro abitanti con le loro affascinanti tradizioni. E naturalmente fate anche qui l’esperienza delle immersioni, perchè in questa area incontrerete sicuramente dei banchi di mante.
Infine, se la cultura locale vi appassiona e vi coinvolge, visitate anche la Laguna di Truck (chiamata anche di Chuuk). Questo piccolo atollo è famoso per la produzione artigianale di prodotti locali, per i suoi resort, ma soprattutto per la massiccia presenza di relitti sommersi. Anche questi risalgono al periodo bellico.


Lascia un commento