Sydney, una metropoli da vivere all’aperto

by Daniela Tinè


Grazie al suo clima favorevole, Sydney si presta per essere vissuta soprattutto all’aria aperta. Anche se non mancano zone “al chiuso” in grado di soddisfare esigenze e richieste tra le più disparate.

Nessuna città al mondo di più di 4 milioni di abitanti, può vantare lo stile di vita attiva all’aria aperta di Sydney.

Per scoprirla basta imbarcarsi sul traghetto che collega gli avveneristici grattaceli della City al quartiere balneare di Manly attraverso la sua baia.

Bondi Beach

Il teatro dell’opera di Sydney (Sydney Opera House) è probabilmente l’edificio australiano più famoso e riconoscibile del mondo: è stato inaugurato quasi quarant’anni fa, il 20 ottobre 1973 dalla regina d’Inghilterra Elisabetta II. Ospita ogni anno più di tremila eventi diversi, la maggior parte dei quali legati alla musica e al teatro. Per l’intero progetto sono stati spesi circa 102 milioni di dollari. La struttura possiede più di mille fra sale da concerti e stanze per altre attività: quella principale, la Concert Hall, ospita 2679 posti a sedere. Negli anni è anche diventata una delle maggiori attrazioni turistiche della città, e dal 2007 fa parte dei patrimoni dell’umanità scelti dall’UNESCO.

La folla degli sportivi si infittisce dopo le ore 5 del pomeriggio, quando tolte giacche e cravatte, si indossano pantaloni corti, e ci si dirige perso la famosa Bondi Beach spiaggia di sabbia bianchissima, dove cavalcano le onde su leggere tavole gli Australiani e non. Questa è la tipica spiaggia cartolina dell’Australia del Surf.

Quelli non meno spericolati invece, assicurati ad una corda scalano il Harbour Bridge, il gigantesco ponte che attraversa la baia.Quelli invece che si vogliono rilassare optano per la spettacolare North Sydney Olympic Pool.

North Beach Olympic Pool

La maggior area di negozi, ristoranti e attività di svago, invece è Darling Harbour, pulsa di attività sia di giorno che di notte, vanta inoltre centri congressi che attirano grandi folle, nell’area si trovano diverse strutture ricreative tra le quali il museo marittimo, il Sydney Aquarium, il Sidney Wildlife Museum, l’Imax Theater e diverse imbarcazioni visitabili, fra le quali anche alcuni sottomarini.

La via più elegante si Sydney è Oxford Street, piena di negozi eleganti e raffinati locali notturni, ristoranti, che servono cene all’aperto con vista sull’ Opera House illuminata, uno spettacolo da non perdere assolutamente.


Lascia un commento