Le Grotte di Postumia – Slovenia

by Teresa Torsello


Le Grotte di Postumia prendono il loro nome dalla vicina cittadina di Postumia. Sono un complesso di grotte lungo una ventina di chilometri, di cui solo cinque possono essere attraversate dai visitatori.
Sono le grotte più vaste del Carso, ma soprattutto detengono il record di grotte più visitate di tutta Europa. Inoltre sono le uniche grotte al mondo a disporre di un trenino.
Potete prenotare il vostro biglietto in anticipo on line, e ritirarlo presso la biglietteria. Ci sono vari tipi di biglietto, ma il più conveniente è il biglietto che abbina la visita alle Grotte di Postumia a quella del Castello di Predjama.
Il primo tratto delle grotte viene effettuato a bordo di un trenino, e in seguito si procede a piedi. E’ a questo punto che i visitatori vengono divisi in piccoli gruppi, in base alla lingua che parlano e vengono accompagnati da una guida. Complessivamente l’intera visita dura un’ora e mezzo, ma ve ne godrete ogni momento. Dovunque guarderete, vedrete enormi stalattiti e stalagmiti.

Le sale più famose sono la Sala dei Tubetti, la Sala Bianca e la Sala dei Concerti.
Non serve un abbigliamento o un equipaggiamento particolare per visitare le grotte; ma è sicuramente opportuno indossare un paio di scarpe chiuse e con la suola di gomma. Infatti il suolo è spesso bagnato ed è facile scivolare.
Inoltre, la temperatura all’interno delle grotte è piuttosto bassa; si aggira sugli 8 gradi d’inverno e sale impercettibilmente d’estate. E’ quindi opportuno portare con se una felpa o un maglione per proteggersi dal freddo. Meglio ancora sarebbe avere un impermeabile, visto il tasso molto elevato di umidità.
Una volta ripreso il trenino per tornare in superficie, vi accorgerete della differenza di temperatura tra l’interno e l’esterno.


Lascia un commento