Sri Lanka, le spiagge del sud

by Daniela Tinè


Premetto che in Sri Lanka il viaggiatore non ci va per le sue spiagge, non sono particolarmente attrezzate e con acque cristalline, ma ciò nonostante ci sono alcune attrazioni molto caratteristiche.

Iniziamo con Mirissa, questa località di mare è una delle più belle dello Sri Lanka , ma bisogna far molta attenzione al moto ondoso e a non spingersi troppo al largo. Da una delle calette si può arrivare al villaggio dove viene ancora praticata la tradizionale pesca cingalese, lo Stick Fishing, cioè la pesca sui trampoli.

Quando ci sono le basse maree, i pescatori fissano delle lunghissime aste di legno nella sabbia e ci si appollaiano. In alcune zone ci sono finti pescatori che chiedono soldi ai turisti per fare le foto, state attenti.

Mirissa

Per il relax invece si può andare ad Unawatuna, che tra l’altro vive solo di turismo, qui ci sono spiagge attrezzate, il mare è decisamente più tranquillo di Mirissa e meno pericoloso, la spiaggia vip è la Lungle Beach. Non lontano da Unawatuna c’è la riserva Sea Turtle Farm, una piccola riserva di tartarughe salvate dal bracconaggio e in attesa di essere rimesse in libertà.

Non potreste non fare una passeggiata fino a Galle, visitare il suo mercato, e visitare il suo Forte, una fortezza costruita dai portoghesi nel Seicento e poi usata dagli olandesi, perfettamente restaurata dal governo dello Sri Lanka e ancora più suggestiva al tramonto.

Altra località di mare è Tangalle, paesino molto tranquillo, con una bella spiaggia , non è forse una spiaggia tropicale perfetta da cartolina, lunga, pulita, sabbia rosata, tante palme e un bel mare con onde impetuose, ci sono ancora pochi resort e poco sfruttata.

Tangalle

Un’altra spiaggia, quella che usano in modo particolare gli abitanti di Colombo per il relax, è Negombo, al nord di Colombo a circa una decina di chilometri. Qui sono sorti ottimi resort all inclusive.

Fate presto ad andare a visitarle, il turismo di massa qui è quasi assente, non saranno le Maldive, ma le spiagge dello Sri Lanka hanno molto da offrire al turista.


2 thoughts on “Sri Lanka, le spiagge del sud

  1. Ho appena visto il sud dello Sri Lanka e ha molte altre attrazioni turistiche oltre alle sue belle spiagge… Da vedere assolutamente… E soprattutto bisogna dire che il paese è nuovamente sicuro e la situazione è sottocontrollo. Pietro Tarallo

Lascia un commento