Volando sull’Everest

by Teresa Torsello


L’Everest, situato in Nepal,  è la montagna più alta al mondo con i suoi 8848 metri di altezza, e ovviamente la più famosa. Infatti il Nepal è diventato la meta preferita di scalatori e appassionati di trekking. Ma per affrontare una di queste imprese bisogna essere assolutamente in perfetta forma! Se non lo siete e volete comunque vedere l’Everest, vi do un consiglio: sorvolatelo!
La Buddha Airlines, una compagnia aerea del Nepal, vi da la possibilità di vedere la catena dell’Himalaya molto da vicino.
La partenza di solito è all’alba, e bisogna essere fortunati: il rischio infatti è che l’Everest sia avvolto dalle nuvole basse. In questo caso, il volo è annullato e l’importo pagato vi verrà rimborsato. Si tratta di un centinaio di euro circa a persona.

Everest
L’Everest dall’aereo

Ma se la giornata è limpida, avrete la possibilità di vedere l’enormità dell’Everest di fronte a voi. E vi garantisco che è uno spettacolo che colpisce davvero!
L’aereo non viene riempito completamente; su ogni lato viene fatto accomodare solo un passeggero. In questo modo potrà godere appieno della vista dal finestrino. Quando l’aereo sarà puntato direttamente verso l’Everest, una gentilissima hostess farà alzare i passeggeri uno alla volta. Poi li accompagnerà nella cabina di pilotaggio. Posso garantirvi che lo spettacolo che si aprirà ai vostri occhi vi lscerà senza fiato!
Proprio di fronte a voi, vedrete stagliarsi l’Everest. Avrete qualche minuto per godervi la sua imponenza e scattare delle foto; e vi garantisco che l’emozione è veramente grande.
Io l’ho trovata una esperienza veramente suggestiva, che vi consiglio assolutamente di provare. Vedere il tetto del mondo ai vostri piedi non è cosa di tutti i giorni.
E’ effettivamente una escursione piuttosto costosa, ma a mio avviso vale davvero la pena!

Teresa Torsello
www.nonniavventura.it


Lascia un commento