Torres del Paine – Cile

by Teresa Torsello


Il Parco Nazionale Torres del Paine è situato al confine tra Cile e Argentina e al suo interno si trovano le vette più iconiche e meravigliose del mondo intero.
Queste cime possono essere ammirate da lontano, ma se volete potete effettuare un trekking che vi regalerà panorami meravigliosi.
Si possono ammirare anche ghiacciai, cascate e splendidi laghi.
Dista circa un’oradi pullman da Puerto Natales ed è considerato come l’ottava meraviglia del mondo.
Nel 1859 divenne parco nazionale e successivamente, nel 1978, è stato dichiarato Riserva della Biosfera dell’Unesco.

Esistono due percorsi per il trekking, il più breve è chiamato “W trekking” poichè il tragitto descrive una W ed è quello sicuramente più richiesto. Preventivate dai 4 ai 5 giorni per effettuarlo. L’altro invece è il circuito O, che dura più o meno 9 giorni.
Nel corso del trekking, incontrerete dei rifugi dove trascorrere la notte e cenare. Ma ricordate di prenotare per tempo e mettete in conto che i prezzi non sono affatto economici.
Il top del trekking è sicuramente la salita al Mirador Torres del Paine, purtroppo l’ascesa è piuttosto faticosa, ma una volta raggiunta la Base de Las Torres, sarete ampiamente ricompensati dello sforzo.
Altri punti di interesse sono il Lago Sarmiento de Gamboa, la Laguna Amarga e il Mirador Nordenskjold.
La Laguna Grey merita un discorso a parte; si tratta infatti di un lago creato dal ghiacciaio che porta lo stesso nome e dove è possibile vedere tanti iceberg con i loro colori stupendi.

Un altro lago è il Pehoè, probabilmente il più famoso del parco. Ha un colore incredibile che sfuma nel cobalto. Nel centro si trova un’isoletta con un ristorante dove potrete pranzare durante il vostro tour.
Infine, potete visitare la Cueva del Milodon. Si tratta di grotte dichiarate monumento nazionale nel 1993. Al loro interno sono state ritrovate le ossa di un animale preistorico, il Milodon da cui le grotte prendono il nome. Pare che esso fosse una specie di enorme bradipo, come dimostra una statua situata all’interno.


Lascia un commento