Montego Bay, un paradiso tropicale

by Teresa Torsello


Montego Bay è probabilmente la più nota tra le destinazioni turistiche della Giamaica. Anche se le spiagge di Negril sono considerate più belle, Montego Bay attira tutti gli anni molti più visitatori poichè ha una offerta turistica decisamente più varia, che va al di là delle spiagge. Tra l’altro qui troverete anche delle strutture più confortevoli.
Inoltre essa è più facilmente raggiungibile visto che l’aeroporto internazionale Sanster si trova solo a pochi chilometri da questa cittadina.
Il momento più favorevole per una visita della città è la primavera, ma molti vi si recano d’estate per poter prendere parte al Reggae Sumfest. Si tratta di uno dei più grandi festival di musica reggae che si tiene ogni anno a partire dal 1993, anno in cui fu istituito. E tutti sappiamo che il Reggae in Giamaica non è solo un genere musicale, ma una vera e propria istituzione.

Montego Bay

L’attrazione più popolare è la Doctor’s Cave Beach; si tratta di una spiaggia dove troverete una grotta dalla quale sgorga acqua terapeutica. Non è dato sapere se queste acque abbiano davvero degli effetti curativi, ma il luogo è di una tale bellezza che merita sicuramente una visita.
Un’altra delle attrazioni è il Parco Marino di Montego Bay; si tratta di un’area costiera protetta. La barriera corallina ancora incontaminata si trova a pochi metri dalla riva ed è un autentico paradiso per chi ama fare snorkeling. Se invece volete, potrete fare anche immersioni o una semplice gita in barca; non avrete assolutamente problemi a prenotare un tour presso le agenzie locali.

Montego Bay

Se amate il folklore locale, dovete assolutamente visitare la villa Rose hall, che è circondata da un affascinante mistero. La trovate sulla costa settentrionale, una bella costruzione in stile georgiano. Secondo la leggenda, la proprietaria della casa, Annie Palmer, aveva ucciso una numero imprecisato di amanti e di mariti, seppellendoli poi nei dintorni della villa. Per questo motivo ella venne soprannominata la Strega Bianca. Sembra che tutta la storia sia priva di fondamento, ma sono pochi i turisti che si perdono una visita in questo luogo misterioso e folkloristico!


Lascia un commento