Montreal, una città da visitare

by Teresa Torsello


Montreal si trova nella provincia canadese del Quebec ed è la sua capitale. Vanta il primato di seconda città più popolosa del Canada. E’ dominata dal Mont Royal, un monte con tre cime e da questo prende il nome. Sorge al centro del fiume San Lorenzo, su un’isola.
E’ considerata senza alcun dubbio la capitale culturale dello stato.
La particolarità della città è che ognuno dei suoi quartieri è diverso dall’altro; questo perchè un tempo erano delle cittadine indipendenti che poi con il tempo si sono aggregate.

Viuex Montreal

La prima delle cose che dovreste visitare è il Parc du Mount Royal, una delle tante aree verdi di Montreal. Dall’alto potrete godere di una vista spettacolare o fare una passeggiata intorno al lago. Fino a qualche anno fa, d’inverno, il parco si trasformava in una pista ghiacciata su cui pattinare.
Un altro parco molto interessante è il Parc La Fontaine. E’ uno dei polmoni verdi di Montreal dove potrete rilassarvi, passeggiare o fare un giro in bici. Piccola curiosità: ci sono tantissimi scoiattoli abituati all’uomo che tenteranno di “socializzare” con voi!

Un giro nella città vecchia, la “vieux Montreal”, è un must! Si tratta una vasta zona pedonale con tanti bar e locali all’aperto, sulla quale si affacciano gli edifici più antichi di Montreal. Essa è molto frequentata nel periodo estivo, sia dai locali che dai turisti, quando le temperature sono più gradevoli.
E’ proprio in questa area che troverete la Basilica di Notre-Dame, un gioiello in stile neogotico. E’ rinomata per il suo interno, l’alto altare e la Cappella del Sacro Cuore. Date soprattutto un’occhiata al più grande organo del Nord America, il Casavant.

Basilica di Notre-Dame

Anche Montreal ha la sua città sotterranea, quella in cui ci si rifugia nel periodo del grande freddo: il Réso, anche chiamata “città doppia”. Si tratta di una città parallela che copre una superficie di 13 chilometri quadrati. Tramite le varie uscite potrete raggiungere comodamente negozi, alberghi, ristoranti, ma anche musei e l’università.

Altre due attrazioni turistiche abbastanza interessanti sono la Biosfera e lo Stadio Olimpico.

La prima era, originariamente, il padiglione degli USA durante la Terre des Hommes nel 1967 – poi tramutato in Biosfera. Oggi è la sede di un museo

Lo stadio olimpico era stato costruito per le olimpiadi nel 1976 ed ha dato non pochi problemi per la chiusura del tetto automatico, viene oggi utilizzato per i concerti ed è noto per la sua torre inclinata, la Tour de Montréal.


Lascia un commento