Crociera Ventus Australis

by Genny Nicolini


La crociera Ventus Australis è sicuramente una delle cose che possono rendere ancor più speciale il vostro viaggio in Argentina e Cile.
Si parte da Ushuaia, nella Terra del Fuoco; quattro giorni di navigazione tra i fiordi e i ghiacciai della quasi inesplorata Patagonia Cilena ti portano alla destinazione finale in Cile, per la precisione a Punta Arenas.
La Ventus Australis è stata costruita nel 2016 ed è quindi nuovissima; inoltre essa è l’unica nave da crociera ad avere i permessi dal governo Cileno per poter navigare in quelle zone (insieme a sua sorella, Stella Australis). Questo è dovuto anche alle sue caratteristiche, ovvero la sua lunghezza, le sue dimensioni e i suoi potenti motori che le donano una grande manovrabilità, dote necessaria per navigare tra gli stretti fiordi della Patagonia cilena.


Il personale a bordo è sempre disponibile e gentile, il cibo ottimo e la pulizia non manca affatto!
Le condizioni meteo possono a volte essere non ottimali e creare dei problemi; questo potrebbe verificarsi soprattutto nella zona di Cabo de Hornos, mentre si attraversa il passaggio di Drake. E’ risaputo che queste sono tra le acque più pericolose al mondo e i marosi possono rendere la navigazione difficile.
Inoltre, sempre le condizioni del mare, potrebbero impedire lo sbarco per effettuare delle escursioni. Ma quando si ammira il promontorio di Cabo de Hornos e il suo famoso monumento con l’albatros si viene ripagati proprio di tutto.
Se poi siete fortunati e trovate delle belle giornate di sole, allora la crociera diventa un’esperienza unica; potrete sbarcare dalla nave e addentrarvi tra i ghiacciai mentre il sole vi scalda e scattare foto fantastiche.

E’ possibile fare trekking, percorrere gli stessi sentieri che un tempo percorse Darwin, ascoltare il rumore dei ghiacciai che si spaccano. Insomma, un’avventura memorabile che difficilmente dimenticherete.
Consigliatissima a tutti!
Genny e Nicola


Lascia un commento