Sequoia National Park – California

by Teresa Torsello


Il Sequoia National Park si trova nella parte meridionale della Sierra Nevada. Esso fu dichiarato parco nazionale nel 1980, dopo Yellowstone.
Il monte più alto all’interno del parco è il Mount Whitney, con una altezza di 4421 metri. Si tratta della montagna più alta degli Stati Uniti continentali, escludendo quindi l’Alaska e le Hawaii.
L’attrattiva maggiore del parco sono le sue sequoie giganti; esse sono gli alberi più grandi al mondo e la loro altezza media si aggira intorno ai 70 metri. Il  diametro alla base può tranquillamente raggiungere circa 8 metri.
La sequoia più alta al mondo è nel parco, più precisamente all’interno della “Giant Forest”. Essa prende il nome da uno dei generali che combatterono la guerra Civile, cioè il Generale Sherman. Non è l’albero più grande del mondo per altezza, visto che misura “solo” 83,8 metri, ma è considerato come il più grande organismo vivente.

La seconda più grande sequoia è il General Grant, che prende anche lui il nome da un generale americano della guerra di Secessione. Nel periodo invernale, essa viene decorata come albero di Natale.
Le sequoie sono comunque alberi molto fragili e spesso cadono senza una apparente ragione. E’ impressionante vedere questi giganti abbattuti, con le loro enormi radici scoperte. E se una di esse cade invadendo uno dei sentieri, i rangers creano un passaggio nel tronco per permettere l’accesso ai veicoli.
Passeggiare all’interno del Sequoia National Park con il naso all’insù per vedere questi alberi enormi è una esperienza unica. Con un pò di fortuna potreste anche riuscire a vedere alcuni degli animali che lo popolano: per esempio scoiattoli, volpi e perchè no?… anche orsi bruni!
A questo proposito, è raccomandabile non lasciare cibo in vista nell’auto, poichè gli orsi potrebbero rompere i vetri per appropriarsene.
Per quanto riguarda l’ingresso al parco, dovrete pagare una tassa che varia a seconda della durata e del mezzo utilizzato. Se intendete visitare più di un parco, vi consigliamo di acquistare un pass. Il costo è di 80 dollari, ma vi permette di visitare tutti i parchi nazionali per un anno, con un notevole risparmio.


Lascia un commento